Strade Bianche

Le strade bianche che preferisco? No, non sono quelle per la gravel, lì ho già dato, ma quelle battute d’inverno dalle motoslitte, e sì, sono rare come le mosche…ehm, bianche… Sauris è un’eccezione anche in questo e quando cade la neve hanno pure un servizio di noleggio apposito e così ci viene gentilmente offerta la possibilità di insoliti giri in bici che altrimenti non sarebbero fattibili. Uno dei più classici è senz’altro quello che da Sauris di sopra segue la strada per Casera Razzo con deviazione dopo la Sella di Rioda per Casera Mediana, e pazienza se il bellissimo sentiero 206 che scendeva al Lumiei è stato cancellato tanti anni fa dalla larga strada sterrata, almeno con la neve la discesa è indubbiamente divertente a parte la ripida risalita finale a Sauris che finisce letteralmente su una pistina di sci, la strada d’inverno non c’è proprio e al suo posto i pochi sciatori locali insegnano ai figli più piccoli l’arte della glisse, un finale di giro in bici così non mi capiterà mai più.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.