bicidimont

Avatar Bike

 

Ma come abbiamo finora senza?

E’ quello che viene da pensare dopo aver provato questa meraviglia della tecnologia targata Specialized, la Turbo Levo Fattie nella versione Comp , quella “economica”. Chi critica queste nuove e-mtb proprio non lo capisco, cosa c’è di meglio di una bici che ti porta in alto, tanto in alto, con la metà della fatica che si fa di solito risparmiando schiena e gambe per potersi poi divertire al massimo in discesa, che forse le prime mtb non sono state inventate per quello? Casomai è il cross-country che è un’anomalia, una deviazione dallo spirito originario, non il contrario. Una piccola rivoluzione che ci apre un intero mondo di nuove possibilità, un avatar bike che fa (quasi) tutto lei in salita, già fantastico di giri alpini extra lunghi dalla mattina alla sera, wild camping in posti mai raggiunti, discese di 1800 metri guadagnate con due sole ore di sforzo sensato, robe inimmaginabili solo qualche anno fa.

I puristi storceranno il naso, lo so, ma… aspetta, quali puristi, quelli che si vantano di pedalare bici tradizionali e poi c’hanno tre auto in garage, seconda casa in montagna e tv da 55” in salotto? Ah, ok… allora mi sento a posto, grazie.

2011…

… e 2017 😉

Questa voce è stata pubblicata il 4 maggio 2017 alle 19:45. È archiviata in mtb, tecno con tag , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: