bicidimont

Forcella Cuel Tarond

La prima volta che sono arrivato a Forcella Cuel Tarond sono salito direttamente dal basso per il sentiero 647 dalla strada della Val Dogna: avevo scoperto questa bella traccia a zigzag sulla carta Tabacco ma non si capiva il modo per salirci dal versante nord di Bagni di Lusnizza e così mi son portato la bici, che per fortuna pesava poco, a mano per tutti i 740 metri del sentiero scoprendo alla fine uno dei posti per me speciali, uno per il troj perfetto due per la vista superlativa su Montasio e Cimone assieme all’interesse storico dei resti di casermette e fortificazionei della Grande Guerra. Anzi, è proprio il single track l’opera di maggiore interesse storico dato che è quello che resta della mulattiera militare dell’epoca, sarà anche facile e privo di qualsiasi difficoltà tecnica però resta un gioiellino di single track flow che più flow non si può, adatta di sicuro ad essere salita con un’ebike, anche qui astenersi friraider e vertraider, grazie. Tanto ben di dio ha però il suo prezzo da pagare, la salita da nord è un bel ravano: venendo da Sella Bieliga, raggiungibile da Pietratagliata o da Chiout su ripidissima cementata, si sale prima per larga forestale fino a Malga Berda e qui ci sono 300 metri da salire su una traccia rovinata di mulattiera spesso coperta dall’erba alta e con una lunga serie di alberi abbattuti da scavalcare, meno male che i bolli rossi da seguire ogni tanto si vedono. Arrivando alle forificazioni in cresta qualche metro sotto bisogna seguire un sentierino in piano verso destra fino a una selletta con mughi a sinistra e un muretto in cemento a destra: il troj che continua non è evidente, bisogna scendere un paio di metri e si scopre sulla sinistra un’esile traccia che s’infila fra i mughi e che in breve porta alla Forcella Cuel Tarond, panorama fantastico sul versante nord della catena del Montasio. A questo punto non ci resta che godersi il bellissimo sentiero senza farsi prendere la mano da derapate fuori luogo, la regola in questi casi è portare a casa solo le foto.

813465BA-C347-4A5F-9ABE-89F404CAE066-1133-0000012D29136FC0

66BEC7EB-DE29-494D-AB96-0B7CBEDCED65-1263-0000014A382DCF15

46819298-400F-42E8-937B-63E5DFE1A5A7-1263-00000159EF648331

95CEED75-76B8-44B1-A731-4612964B683C-1263-000001688831482C

AEBFBC16-E90B-4997-A902-BD13B68BEEDE-1263-000001687BA07395

P1000286

P1000300

E6BE753C-FDCB-4471-B278-FCE803022D8B-215-000000019A408A40

118FE8D4-BD14-4D37-92A5-EB7DC10BE632-215-0000000225342533

E19BD9E2-B55F-453F-BB94-2CFE326AC566-215-00000001E3B8016F

AA0062F0-3CF4-43FC-B327-08F49A02A577-215-000000026C6E196F

AA4AD37F-B0C2-400D-B5FB-20B247957F13-265-00000005886428C4

Questa voce è stata pubblicata il 3 luglio 2017 alle 11:30 ed è archiviata in fotografia, mtb. Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: